Home page

Il Centro Associazioni Culturali Fiorentine

Il Centro Associazioni Culturali Fiorentine nasce a Firenze nel 1996, su progetto dell'Avv. Raffaello Torricelli, allo scopo di sviluppare e potenziare il coordinamento fra le Associazioni che operano nell'ambito della cultura a Firenze e nel territorio.
Non ha fini di lucro e intende svolgere un ruolo culturale e sociale importante per la conoscenza e la salvaguardia di un patrimonio di inestimabile valore che appartiene all'umanità.
Attualmente le Associazioni aderenti sono 30.

Nell'ambito del coordinamento delle attività fra le Associazioni aderenti il Centro Associazioni Culturali Fiorentine:

  • promuove la conoscenza delle iniziative culturali delle varie Associazioni;
  • promuove iniziative generali di interesse comune per gli Associati;
  • sostiene esigenze espresse dagli Associati nei confronti delle Istituzioni al fine di ottenere necessari provvedimenti;
  • promuove sistemi di informatizzazione in campo culturale nei settori di interesse degli Associati.

Gli altri obiettivi sono:

  • promuovere la conoscenza, la tutela e la valorizzazione dei beni artistici e culturali attraverso la programmazione di iniziative ed eventi culturali di vario genere;
  • contribuire alla formazione di un'opinione pubblica sempre più sensibile e partecipe alle problematiche dei beni culturali anche con dibattiti e convegni;
  • favorire l'interscambio culturale e la conoscenza di culture diverse;
  • promuovere borse di studio su temi di particolare interesse.

Consiglio Direttivo

L'attuale Consiglio Direttivo è composto da:

Antonia Ida Fontana
Presidente
Massimo Conti Donzelli
Vice Presidente
Sandra Buyet, Ivana Ceccherini, Laura Felici, Giovanni Fossi, Vittorio Gasparrini, Sebastiano Giaquinto, Claudio Tongiani, Andrea Torricelli, Maria Rosa Zorzi
Consiglieri
Divo Savelli
Presidente onorario

Statuto

Scarica lo statuto in formato PDF

Ente Cassa di Risparmio di Firenze

Le attività del Centro sono rese possibili dal contributo dell'Ente Cassa di Risparmio di Firenze

Prossimi eventi

Giovedì 23 Febbraio 2017

18:00 - Lyceum Club Internazionale di Firenze

Eike Schmidt, La valorizzazione dei Beni culturali

17:30 - Città Nascosta

Da papi a duchi: l’affermazione del principato. Interverrà Francesco Guidi Bruscoli, professore di storia economica, con un excursus sull’ascesa e il declino del banco Medici. Terza lezione del corso dedicato ai Medici: mecenati, collezionisti, arbitri del gusto a Firenze e in Toscana, a cura di Elena Capretti, storica dell’arte. Appuntamento alle 17.30 in via Sant’Antonino 11 presso SACI. Solo su prenotazione

Venerdì 24 Febbraio 2017

17:00 - Amici dei Musei e dei Monumenti Fiorentini

Corso di storia dell'arte, Fulvio Cervini, Architetture d'oro e oreficerie di pietra, dialoghi fra le arti nel mondo medievale

Sabato 25 Febbraio 2017

0:00 - Amici dei Musei e dei Monumenti Fiorentini

Ore varie, visite guidate:
Giulia Coco, L'Accademia delle Arti del Disegno
Daniele Carboni, La chiesa di San Giovanni Battista (dell'Autostrada del Sole)
Ilenia Baratta, Gli antichi spedali di Via San Gallo, passeggiata
Per informazione sull'orario contattare direttamente l'Associazione

Domenica 26 Febbraio 2017

10:30 - Amici dei Musei e dei Monumenti Fiorentini

Claudio Chiuderi, Fremiti dello spazio-tempo, le onde gravitazionali

17:00 - Filarmonica di Firenze Gioacchino Rossini

Narrazioni, Concerto per il Granduca Pietro Leopoldo, Teatro L'Affratellamento, Via G.P.Orsini, 73, Firenze

Lunedì 27 Febbraio 2017

18:00 - Lyceum Club Internazionale di Firenze

Giovanna Frosini presenta il libro Tra l'Acerreta e il Tramazzo. Ricette e parole, a cura di Costanza Batignani, Pegaso 2016, in collaborazione con la Sezione Giovani e la Sezione Scienze e Agricoltura